"Non mi importava piu' niente delle cose materiali. Prima mi preoccupavo per ogni piccolo buco nei vestiti, per ogni piatto rotto, ora tutto questo non mi faceva piu' nessunissima impressione. All'infuori della vita umana non esiste al mondo niente altro che sia da rimpiangere" (Noemi Szac-Wajnkranc)